PROGETTI - estetiche



jd

progetto artemus

Destetiche

Non solo un pianosolo
ma un solopiano
che fa emergere questioni e tematiche
D' Arte-gianaleità improvvisativa


Sullo sfondo e nello sfondo c'è tutta la fragilità
del post-contemporaneo,
che non riesce e non può progettare Novitas,
ma resta a galleggiare negli storicismi.
Le "novità" e/o stranezze
del mercato del consumo tele-visivo e commerciale
non appartengono ovviamente alla Novitas,
ma rimangono quello che sono:
bagliori senza luce.

Le tematiche in gioco
si articolano in andature
di flursi di idee intese come trame
D' intenzionalità e D'umori espressivi,
che indagano e scavano
la materia compositiva e la smuovono
nei suoi contenuti-forme
genetico-strutturali.

L'improvvisarsi Po(i)etico fa emergere il possibile,
il non-esistente-ancora abbanDonandosi
tra le risorse del già-esistente, sfuggendo così
alla dialettica gabbia stretta tra Novità e Tributo
ed evitando di farsi imprigionare da moduli variantivi,
più o meno in ricordo classicheggiante, new age, ...
impiaccicati sul tema e fra parti del tema:
stilismi storicistici.
Il ricordo diventa invece memoria vivente
che agita il farsi musicale
e non mesto richiamo
più o meno evocativo da giardinetti
o fragorosamente chiassoso.

sfogliando pagine in paesaggi
Accade D' Improvviso

Sentieri D' ascolti
tr'Andature D' Esistente e NonAncora
infra Decostruzioni musicali mittelmediter

Destetiche

PDF : testimmagini


(C) 2014 JoseD 7 chirulli - pianista D estetiche musicali